Primo allenamento per Parma

Home / La preparazione / I miei allenamenti / Primo allenamento per Parma

Corsa ridotta di meno di 1/3 rispetto al previsto per non sovraccaricare la caviglia al rientro dopo l’inattività dovuti alla brutta distorsione rimediata 23 giorni fa. Caviglia fasciata, corso con le scarpe che stringevano meno, sono arrivate sensazioni contrastanti: fastidio che si fa sentire abbastanza all’inizio per scemare con il riscaldamento dei muscoli durante la corsa ma che non passa mai del tutto, da lì la decisione di non forzare. Nota positiva: il non essere al 100% mi ha “costretto” a correre lento come richiesto dell’allenamento 😉 L’importante oggi era riprendere a correre, anche dal punto di vista psicologico. Per ora va bene così. #nonsimollaunpasso #unpassoallavolta #daidaidaiMauri #roadtoParmaMarathon

Tempo trascorso Tempo in movimento Distanza Velocità media Velocità massima Dislivello
00:28:36 00:28:29 4.41 6:27 1:49 83.20
ore ore km min/km min/km metri
Maurizio Romeo
Maurizio Romeo
Blogger, dalla terapia nel 2006 perché colpito da Linfoma non Hodgkin alla Maratona di Roma 2016. #Unpassoallavolta verso la speranza

Leave a Comment


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /homepages/9/d630929231/htdocs/clickandbuilds/Unpassoallavolta/wp-content/themes/helpme/functions.php on line 411
WhatsApp Contattami su Whatsapp
X